Ultim'ora

Dragoni – Comunali, l’ombra dell’imbroglio sul voto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Dragoni – E’ stata già presentata una prima denuncia presso le autorità competenti – esattamente presso la guardia di Finanza di Piedimonte Matese – altre seguiranno nei prossimi giorni. Denunce in ambito penale e altre in ambito amministrativo. Tutto parte dal ritrovamento di una scheda elettorale rinvenuta, ieri 17 giugno 2022, sul bordo della strada nella frazione San Marco. Sulla scheda oltre al timbro del seggio c’è la firma della scrutatrice, il voto di lista e la preferenza al candidato consigliere. Insomma, a prima vista, sembra una scheda regolare. Anche il timbro appare autentico. E’ stata una scheda sottratta al conteggio? Per danneggiare quella lista?  E’ stata l’unica scheda “ballerina”? C’è stata una precisa azione per danneggiare una lista e favorire l’altra? Tutte domande alle quali saranno gli investigatori e la Procura della Repubblica a dare le giuste risposte. La speranza è che velocemente si faccia chiarezza sulla questione, nell’interesse dell’intera collettività. Di Certo, al momento, c’è una scheda elettorale finita per strada, come un qualsiasi pezzo di carta. La competizione elettorale vedeva in campo due liste: una capeggiata da Antonella D’Aloia, l’altra da Pierino Piucci. Ha vinto D’Aloia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Teano – Nelle frazioni è “vietato” bere e lavarsi, il consigliere Zarone all’amministrazione: basta sprechi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – Alcune frazioni del territorio comunale di Teano soffrono la sete. E’ anche vietato …

4 commenti

  1. Antonellina aja aja aja jaaai

  2. Non sapete più come fare per screditare la lista D’Aloia .La sconfitta è dura da digerire specialmente quando ci sono 530 voti di differenza

  3. Ti prego per l’ultima volta di fare il giornalista e non altro. Non abbiamo paura del tuo ultimo fango, servirà solo ad intasare le fogne. Mai come questa volta le amministrative del nostro Comune si sono svolte alla luce del sole senza alcun ombra di imbroglio. Quello che tu scrivi veramente è una vergogna e non intimidisce nessuno. A breve pubblicheremo noi ma non sul tuo giornale quello che veramente ha offeso i cittadini.

  4. Lei di fogne se ne intende, si capisce. Quindi il suo parlare è più vicino al fango di cui lei parla. La vera vergongna non èq uello che noi scriviamo, ma il suo commento da analfabeta funzionale. Siccome probabilmente lei non capisce il significato di analfabeta funzionale le spiego: una persona che pur sapendo leggere non comprende i concetti espressi.
    Infatti lei continua a parlare di fango, di intimidazione. Gentilissima analfabeta funzionale, le evidenzio che abbiamo riportato i fatti, ciò che un cittadino ha ritrovato in publbica strada ed ha presentato dettagliata querela alla Finanza. Le auguro una belle rotolata nel fango. Addio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.