Ultim'ora
foto di repertorio

Pietravairano – Appalti truccati in comune, ex sindaco ed ex assessore si sono costituiti in carcere

PIETRAVAIRANO – Non hanno atteso i tempi tecnici necessari per la notifica dell’ordine di carcerazione. Dopo la sentenza della Cassazione, scritta lo scorso 7 giugno 2022, l’ex sindaco del paese e l’ex assessore, suo fidatissimo braccio destro, hanno scelto di costituirsi presso una struttura carceraria ubicata nel Nord Italia. L’ex fascia tricolore, Dario Rotondo e l’ex assessore ai lavori pubblici, Enzo Del Sesto, dovranno scontare sei anni di carcere. Chiaramente fra un anno circa – considerato che hanno già scontato un anno di reclusione in fase di indagine – potranno chiedere, attraverso i loro legali di fiducia, i benefici previsti dalla legge e quindi, probabilmente, lasciare il carcere. Ricordiamo che la Corte di Cassazione ha confermato l’impianto accusatorio realizzato dal pubblico ministero Gerarda Cozzolino del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, confermando la colpevolezza e quindi la condanna a carico l’ex sindaco Rotondo e dell’ex assessore Del Sesto; entrambi condannati alla pena di 6 anni di reclusione.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Cellole – Furti a Baia Domizia: le vittime indignate dall’apatia dell’amministrazione

Cellole – “Niente, nessuno prende a cuore il problema, siamo soli. Gli amministratori non sopportano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *