Ultim'ora

Riardo – Consiglio comunale: Barbarino cacciato, arriva Mancini

Riardo – Stamattina, in consiglio comunale, i consiglieri sono stati chiamati a votare, sulla decadenza del consigliere di opposizione Marco Barbarino. Inutile sottolineare che la maggioranza ha votato a favore della decadenza proposta dal sindaco Armando Fusco. Barbarino è stato dichiarato decaduto perché colpevole di tre assenze consecutive in consiglio comunale. Assenze non giustificate di volta in volta, bensì con una giustifica “globale” protocollata oggi prima dell’assemblea.  Evidentemente per Fusco e la sua maggioranza non è bastata. Entra al posto di Barbarino il primo dei non eletti: Dante Mancini. E subito il neo consigliere ha chiarito da che parte sta, immaginate: ha espresso voto favorevole al bilancio di cui non aveva alcuna conoscenza. Insomma ha votato sulla “parola”. La cosa non è sfuggita all’attentissimo sindaco Fusco che ha subito “indicato” a Mancini di astenersi perché non aveva contezza del documento contabile. E lui, Macini, ha ubbidito, subito.
Insomma Fusco si è liberato di un oppositore, Marco Barbarino, portando in consiglio un suo fedelissimo, Dante Mancini

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Roccamonfina – “Guerra” delle castagne, la rappresaglia dei proprietari: spaccati i finestrini delle auto in sosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.