Ultim'ora

Roccamonfina – Ex sindaco diffamata, Tari davanti al giudice: conferma le accuse

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Roccamonfina – E’ stata ascoltata, come parte offesa, dal giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. L’ex fascia tricolore roccana ha risposto alle domande delle parti ribadendo le accuse che aveva formulato nella denuncia. Un giornalista casertano è finito sotto processo con l’accusa di aver diffamato l’ex sindaco di Roccamonfina Letizia Tari. Tutto parte nel maggio del 2019 quando sul web apparve un articolo nel quale l’ex fascia tricolore roccana veniva indicata come “beneficiaria” di una promozione nell’ambito della propria attività lavorativa presso il centro per l’impiego. Promozione, che secondo l’articolo, avrebbe fruttato circa mille euro al mese in più. Veniva poi ventilata l’ipotesi che tutto fosse organizzato in vista delle elezioni regionali (quelle che si sono svolte nel 2020) per ottenere la candidatura di Tari nella lista che avrebbe organizzato l’ex assessore regionale Sonia Palmeri. La denuncia presentata da Tari ha portato al processo nel quale l’ex sindaco – difeso dall’avvocato Gabriele Gallo – si è costituita parte civile. Nella prossima udienza, quella fissata per il prossimo novembre 2022.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

CASERTA – Pronto soccorso, mancanza di attrezzature: infermiere aggredito

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA – Nella giornata di oggi vi sono stati parecchi accessi al pronto soccorso dell’ospedale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

19 − tre =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.