Ultim'ora

RECALE – Massacrato di botte e lasciato morire in un campo di mais, indagano i carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

RECALE – Aveva due figli Elio Russo, 32enne trovato, lo scorso cinque giugno 2022, privo di vita in campo fuori il centro di Recale, non distante dall’ingresso della frazione di Musicile. L’uomo da qualche tempo si era separato dalla compagna e in questi giorni era al centro dei festeggiamenti del Giglio a Recale, essendo uno degli accollatori. Potrebbero essere state le percosse, i colpi ricevuti dall’assassino ad aver provocato il decesso del 32enne. Le ferite più evidenti sul corpo di Russo si segnalano al capo e alle braccia. E’ certo, invece, che la sera della morte Russo era in giro per Recale in bici, ritrovata pochi metri prima del cadavere da alcuni passanti. Si indaga anche relativamente ad una lite a cui il 32enne avrebbe partecipato nella zona del giostre, non distante dal campo in cui è stato rinvenuto il cadavere.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Teano – Nelle frazioni è “vietato” bere e lavarsi, il consigliere Zarone all’amministrazione: basta sprechi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – Alcune frazioni del territorio comunale di Teano soffrono la sete. E’ anche vietato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.