Ultim'ora

Pietramelara / Baia e Latina – Schianto mortale sulla provinciale, inizia la “guerra” dei periti

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Pietramelara / Baia e Latina – La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha già nominato un proprio perito tecnico per analizzare la vettura e il luogo della tragedia. Nei giorni scorsi il professionista incaricato dal Pubblico Ministero ha già effettuato alcuni rilievi sull’auto – posta sotto sequestro e custodita in apposita struttura ubicata nel territorio del comune di Caianello – nella quale viaggiavano i due 17enni di Baia e Latina. La Procura ha scelto la strada degli esami “ripetibili”, questo ha permesso al tecnico di agire subito senza dover prima notificare gli accessi ai difensori delle altre parti coinvolte nella tragedia. Chiaramente anche le famiglia dei due ragazzi coinvolti, volendo, possono nominare un proprio perito per produrre una propria relazione. Si profila, quindi, una “guerra” di perizie che serviranno a stabilire la precisa velocità con cui viaggiava la vettura, la dinamica che ha portato alla tragedia, verificare eventuali malfunzionamenti nel veicolo. Ricordiamo che il sinistro mortale è avvenuto alcune notti fa lungo la strada provinciale che collega Baia e Latina con Pietramelara. Alla guida del veicolo, con molta probabilità, secondo i primi accertamenti (la perizia dei tecnici servirà a certificare anche questo aspetto), sedeva il 17enne Francesco D’Onofrio mentre sul sedile del passeggero viaggiava il suo amico, anche lui 17enne, Carmelindo. La sorte peggiore è toccata proprio a D’Onofrio deceduto qualche ora dopo l’impatto. Carmelindo è ricoverato all’ospedale di Caserta e le sue condizioni sembrano in costante miglioramento. Il sinistro fu causato dall’improvviso attraversamento di un grosso cinghiale. Altro elemento determinante nella tragedia appare essere stata l’elevata velocità con cui viaggiava la piccola utilitaria.

Leggi anche:

Pietramelara / Baia e Latina – Schianto mortale sulla provinciale, il contachilometri bloccato a 150 km/h

Pietramelara / Baia e Latina – Schianto mortale sulla provinciale, migliorano le condizioni di Carmelindo

Pietramelara / Baia e Latina – Tragedia alle porte del paese: muore 17enne, gravissimo il suo amico. Nessuno poteva guidare

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Roccamonfina – Maltrattamenti in famiglia, viola gli ordini del giudice: arrestato 60enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – E’ stato eseguito oggi pomeriggio l’ordine di arresto a carico di un 60enne …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

9 + 7 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.