Ultim'ora

Auto: in futuro il noleggio si sostituirà all’acquisto?

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Il settore del noleggio auto vive un momento estremamente positivo, in particolare quello del rent a lungo termine, come confermano i dati dell’ultimo rapporto Aniasa relativo al 2021 e messo a punto dal Centro Studi Fleet&Mobility.

Il trend si conferma, quindi, in aumento, con un +9% del giro d’affari su base trimestrale, ma è confrontando i numeri del 2020 (+12%) che si percepisce ancora più nettamente la crescita del business. Molto interessante anche la statistica relativa all’ambito delle auto non aziendali, anche queste in continua ascesa.

Verso la fine del 2021, infatti, i cittadini italiani che hanno scelto il noleggio di una vettura rispetto al suo acquisto, sono stati 100.000, tuttavia, se a questi si aggiungono i possessori di partita IVA, il numero di noleggi sale a quota 150.000. In termini percentuali, se si guardano le stime relative all’inizio del 2020, rispetto alla situazione attuale, l’aumento di unità noleggiate è stato pari al 55%.

Numeri, questi, che segnalano in maniera inconfutabile l’attestarsi di una tendenza oramai consolidata, tanto che alcuni esperti arrivano a ipotizzare che in futuro non troppo lontano i noleggi potrebbero superare le vendite di macchine.

In attesa di scoprire come evolverà il mercato, oggi la scelta tra queste due opportunità deve essere effettuata tenendo conto delle proprie, specifiche necessità. A questo proposito, allora, per stabilire se convenga noleggiare o acquistare un’auto è possibile affidarsi a portali specializzati come Facile.it, che propone approfondimenti dettagliati dedicati alle caratteristiche e ai principali vantaggi di entrambe le soluzioni.

Quando conviene il noleggio auto

La decisione se acquistare un’auto o ricorrere al noleggio a lungo termine rimane una scelta molto soggettiva perché su di essa influiscono numerose variabili legate alla situazione personale dell’utente. Esistono, tuttavia, delle situazioni nelle quali il long rent potrebbe costituire una soluzione più idonea. Ad esempio, chi non vuole sborsare un corposo anticipo di denaro per comprare una macchina, potrebbe preferire il noleggio, così come chi ha l’impellente necessità di entrare in possesso di un mezzo nel più breve tempo possibile e non può, quindi, attendere le tempistiche della compravendita (che ultimamente tendono a dilatarsi sempre più).

O ancora, le persone che hanno una situazione lavorativa o personale non ancora stabile e che, quindi, potrebbero decidere di trasferirsi all’estero, trovano in genere più conveniente non impegnarsi con l’acquisto di un bene a lungo termine. La situazione maggiormente diffusa rimane comunque quella che prevede il noleggio di un mezzo aziendale. In questo caso, infatti, è l’azienda presso la quale lavora la persona a noleggiare la macchina, la quale riesce ad offrire tutte le garanzie del caso al titolare del noleggio ma, allo stesso tempo, può sfruttare interessanti incentivi fiscali come la detrazione dell’IVA.

I vantaggi del noleggio a lungo termine

Tra i vantaggi del noleggio a lungo termine spicca sicuramente la possibilità di cambiare l’auto con molta più frequenza rispetto a chi, invece, decide di acquistarla. Inoltre, nel costo del noleggio sono comprese tutte le spese di manutenzione: ciò significa che si avrà a disposizione un mezzo che è sempre in perfette condizioni, senza, tra le altre cose, doversi sobbarcare l’impegno di gestire questa parte amministrativa.

Anche in caso di incidente stradale, inoltre, l’auto sostitutiva è sempre garantita, così come il supporto per la riparazione del mezzo. Un altro aspetto particolarmente apprezzato dagli utenti, poi, è la possibilità di usufruire dell’anticipo 0: ciò significa che, una volta individuata la macchina ideale per le proprie esigenze e firmato il contratto, non ci sarà bisogno di versare una somma come anticipo ma, anzi, si potrà entrare immediatamente in possesso dell’auto. Il noleggio, che ha una durata variabile nel tempo, rappresenta quindi una soluzione estremamente flessibile e semplice, indicata per tutti coloro che non desiderano legarsi ad un acquisto impegnativo.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

La persona più anziana del mondo è morta a 119 anni. Conosciamo meglio la storia di Kane Tanaka

Tempo di lettura stimato: 4 minuti La persona più anziana del mondo, Kane Tanaka, è morta in Giappone il 19 aprile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.