Ultim'ora
foto di repertorio

Santa Maria Capua Vetere – Paura a scuola, maestra beve acqua contaminata: colta da malore. Il giallo della bottiglia

Santa Maria Capua Vetere – C’è, anzitutto, un giallo da chiarire: chi ha manomesso quella bottiglia? Azione deliberata oppure mero incidente? Momenti di paura si sono vissuti, qualche giorno fa, al plesso Matarazzo dell’Istituto Comprensivo Raffaele Uccella. Una maestra avrebbe chiesto un bicchiere d’acqua ad un collaboratore scolastico che avrebbe prelevato una bottiglia dalla scrivania della postazione versando l’acqua in un bicchiere, porgendolo poi all’insegnante. La donna subito dopo aver bevuto avrebbe accusato un malore: bruciore di stomaco, bruciore alla gola, vertigini e pallore. L’acqua era contaminata, probabilmente, con del liquido igienizzante, quello che solitamente si usa per disinfettare le mani. E’ scattato l’allarme che ha portato sul posto un’ambulanza del 118; i medici hanno praticato le necessarie cure del caso alla maestra. Per fortuna con il passare delle ore i sintomi sono scomparsi e le condizioni generali sono tornate buone. Resta il mistero: come è finito l’igienizzante nella bottiglia d’acqua destinata ai collaboratori scolastici? Mero incidente? Atto deliberato?

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Sessa Aurunca – Rubate protesi e costose attrezzature dall’ospedale San Rocco, bottino 40mila euro. Indagano i carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.