Ultim'ora

Alvignano – Picchia la madre e la sorella, il giudice lo assolve: il fatto non sussiste

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alvignano – Dopo diversi mesi di carcere e dopo un breve periodo ai domiciliari, a Napoli, presso la sua attuale compagna, ora è completamente libero. Si conclude così la lunga e intricata vicenda giudiziaria di Teodorico Musco, accusato dalla madre e dalla sorella di ripetuti maltrattamenti. Il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, tuttavia, non ha creduto alle accuse delle donne scrivendo una sentenza di assoluzione piena per l’imputato. E’ stato l’avvocato Emanuele Sasso a scardinare l’impianto accusatorio, facendo leva proprio sulle numerose contraddizioni emerse dalle testimonianze delle due donne.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Sparanise – Spaccio di droga, Iannucci scarcerata ed “esiliata”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Sparanise – I giudici del Tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo la tesi esposta dall’avvocato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.