Ultim'ora

Prata Sannita – Sbancamento sul Lete, dissequestro dell’area per il ripristino. Il sindaco: avviata indagine interna

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Prata Sannita –  L’area demaniale sulle sponde del fiume Lete è stata dissequestrata per permettere il ripristino dei luoghi. Un ripristino che la persona ritenuta responsabile dei fatti ha già eseguito. Intanto l’indagine da parte della Procura della Repubblica va avanti per accertare altre eventuali responsabilità. Sulla vicenda è intervenuto il sindaco di Prata Sannita, Damiano De Rosa: “il giorno stesso che siamo venuti a conoscenza della vicenda ho disposto un’indagine interna, tramite la Polizia Municipale, per accertare quanto fosse realmente accaduto. Il responsabile dello sbancamento abusivo ha provveduto, spontaneamente ed a proprie spese e previo provvedimento di dissequestro a ciò finalizzato, a ripristinare lo stato dei luoghi con terreno vegetale certificato in sostituzione di quello asportato. Per i fatti illeciti rilevati è stato regolarmente denunciato dal Responsabile della Polizia Municipale per l’indebito e mai autorizzato uso del mezzo comunale, nonostante abbia giustificato il gesto con le più nobili intenzioni”.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Sparanise – Spaccio di droga, Iannucci scarcerata ed “esiliata”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Sparanise – I giudici del Tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo la tesi esposta dall’avvocato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.