Ultim'ora

Teano / Piedimonte Matese – Neonato soffocato da rigurgito, la madre: così carabinieri e medici hanno salvato Marco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano / Piedimonte Matese – “Mio figlio Marco, due mesi di vita ha avuto un episodio di crisi da cianosi. Da Teano corriamo in ospedale a Piedimonte Matese. Prima volta per noi nel traffico di Piedimonte non sapevamo come uscirne. Due Carabinieri (due autentici angeli custodi) vedendo noi in difficoltà nel traffico piedimontese, sono subito intervenuti accompagnandoci fino al pronto soccorso, preoccupandosi fino alla fine. Addirittura chiamando più volte in ospedale per chiedere aggiornamenti sulle condizioni del bimbo. Ringrazio quei due carabinieri. Ringrazio loro per l’intervento. Li ringrazio con tutto il mio cuore. Ringrazio di cuore anche i medici dell’ospedale di Piedimonte Matese”. Sono parole di Vittoria Di Francesco, la madre del piccolo Marco che ha inteso raccontare la sua versione dei fatti per manifestare pubblicamente il suo riconoscimento ai carabinieri intervenuti e ai medici del pronto soccorso dell’ospedale piedimontese dove il bimbo è tuttora ricoverato. Vittoria e suo marito si trovano vicini al bimbo. Vittoria e Simone vivono a Taverna Zarone, una delle tante frazioni di Teano.

Leggi anche:

Teano – Neonato rischia di soffocare, paura sulla provinciale. Decisivo l’intervento dei carabinieri

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

CELLOLE – Questioni di viabilità: Branco selvaggio, 20 giovanotti circondano e picchiano 40enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CELLOLE – Una banale lite per questioni di viabilità è sfociata in una violenta aggressione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.