Ultim'ora
Foto di repertorio

Francolise – Tredicenne si spara alla testa, dichiarata la morte cerebrale di Paolo. E’ il nipote dell’ex sindaco Russo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Francolise – I medici dell’ospedale di Caserta avrebbero dichiarato la morte cerebrale del 13enne ferito da un colpo di pistola alla testa. Una tragedia enorme che devasta la famiglia del ragazzo e l’intera comunità dell’Agro Caleno.  Paolo, attualmente, si trova ricoverato presso l’ospedale di Caserta, nel reparto di rianimazione. Francolise prega per la sua vita. Paolo è il nipote dell’ex sindaco Andrea Russo che indossò la fascia tricolore dal 2004 al 2009. Il padre di Paolo gestisce una nota attività commerciale in paese.  L’ipotesi più probabile al vaglio degli inquirenti sembra essere quella legata ad un tentativo di suicidio attuato dal 13enne che avrebbe preso l’arma del padre – regolarmente detenuta – sparandosi un colpo alla testa. Paolo – studente dell’Industriale di Capua – questa mattina non era andato a scuola. E’ stata la madre a trovare il ragazzo, intorno alle ore 10 di oggi 02 maggio 2022, in un pozza di sangue.

Leggi anche:

Francolise – Ragazzo ferito da un colpo di pistola, ipotesi tentato suicidio. E’ figlio di un noto commerciante

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

CELLOLE – Questioni di viabilità: Branco selvaggio, 20 giovanotti circondano e picchiano 40enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CELLOLE – Una banale lite per questioni di viabilità è sfociata in una violenta aggressione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.