Ultim'ora

DRAGONI – Fanno “pulizia” del bosco intorno al castello per Pasquetta, poi si vantano su facebook: denunciati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Dragoni – Si sono “armati” di decespugliatore e roncola effettuando una pulizia profonda di una vasta area nei pressi dell’antico castello dragonese. Poi hanno postato le foto del “lavoro” finito sui social per mostrare a tutta la comunità come due volenterosi cittadini siano riusciti a fare ciò che l’amministrazione comunale non è stata capace di fare. Il tutto finalizzato alla pulizia della zona dove solitamente in tanti cittadini si riversano per fare la solita gita fuori porta di Pasquetta. L’azione è stata notata dai vigili urbani che dopo un sopralluogo, unitamente agli agenti del corpo forestale, avrebbero denunciato Diego e Pasquale per aver attuato, senza alcuna autorizzazione, il taglio del bosco in una zona comunale e vincolata. Durante i sopralluoghi delle forze dell’ordine, una terza persona, Francesco, sarebbe stato sorpreso a caricare nella propria auto alcune piante precedentemente tagliate. Anche lui sarebbe stato denunciato. Sulla vicenda l’opinione pubblica è spaccata fra coloro che si schierano contro i tre cittadini e fra altri che, invece, ritengono corretta l’azione che ha portato alla denuncia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Roccamonfina – Maltrattamenti in famiglia, viola gli ordini del giudice: arrestato 60enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – E’ stato eseguito oggi pomeriggio l’ordine di arresto a carico di un 60enne …

un commento

  1. Da paninaro a boscaiolo abusivo in un attimo, questa è gente che ha anche il coraggio di candidarsi, un consiglio, impara l’italiano Matá, fai ridere..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 + 17 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.