Ultim'ora

Caserta – Paziente muore di Covid, i familiari aggrediscono il medico

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Caserta – Un medico dell’ospedale di Caserta è stato aggredito dai familiari di un paziente deceduto per Covid. E’ quanto accaduto in mattinata all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano dove il professionista sanitario, in servizio presso la medicina legale, è finito nelle mire dei congiunti del paziente. Il motivo è legato al fatto che i familiari volevano portare via la salma per la tumulazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Caserta che hanno provveduto ad identificare le persone coinvolte. Al momento non ci sono denunce penali. In generale, oggi, risale, in Campania, l’indice di contagio. Secondo i dati del bollettino dell’Unità di crisi della Regione sono 3.627 i neo positivi al Covid su 31.749 test esaminati. Ieri l’indice era pari al 10,3%, oggi è all’11.42%. Dodici i decessi nelle ultime 48 ore; 7 sono i deceduti in precedenza ma registrati ieri. Negli ospedali calano a 37 i ricoveri in terapia intensiva (-5 rispetto a ieri); ancor più netto il calo in degenza con 645 posti letto occupati (-28 rispetto a ieri).

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

CELLOLE – Questioni di viabilità: Branco selvaggio, 20 giovanotti circondano e picchiano 40enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CELLOLE – Una banale lite per questioni di viabilità è sfociata in una violenta aggressione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.