Ultim'ora

Piedimonte Matese / Alife – Famiglie bisognose truffate, la disperazione delle vittime: stiamo perdendo tutto. Indaga la Procura (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese / Alife – “Stiamo perdendo molti dei benefici di cui godevamo. La truffa attuata ai nostri danni ci sta distruggendo. Tante famiglie sono sull’orlo della disperazione”. E’ questo, in estrema sintesi, il grido lanciato da numerose persone vittime della grossa truffa attuata da almeno due soggetti. La Procura sta indagando per fare piena chiarezza sui fatti, tuttavia servono i necessari tempi per valutare fatti e circostanze. Tempi di attesa che le famiglie colpite, purtroppo, non possono permettersi. (Guarda il video con le interviste 18/12/21)
I legali delle vittime sono al lavoro per completare le querele contro una coppia ritenuta artefice di una truffa a carico di famiglie bisognose. Sostituzione di persona, truffa e appropriazione indebita sarebbero alcune delle accuse mosse contro la coppia. Sarebbero circa 500 le famiglie truffate da una diabolica coppia. Questa mattina un gruppo di donne, tutte vittime nella vicenda, si sono recate in comune per avere un incontro con il sindaco. (Guarda il video con le interviste 18/12/21)
Avrebbero promesso fondi europei a sostegno delle famiglie bisognose; avrebbero chiesto ed ottenuto documenti fiscali e documenti di riconoscimento con i quali avrebbero attivato conto correnti e richieste di sussidio. Le persone bisognose non hanno visto un centesimo, hanno ricevuto solo promesse.  Poi l’Ufficio delle Entrate e gli istituti di credito hanno iniziato a chiedere conto. Così le persone coinvolte hanno scoperto di essere state truffate. Sono scattate le denunce con la speranza che la magistratura faccia chiarezza sulla vicenda e inchiodare i due truffatori alle proprie responsabilità, soprattutto possa l’indagine ridare serenità a tutte le famiglie coinvolte. (Guarda il video con le interviste 18/12/21)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Vairano Patenora – Due donne aggredite in pieno centro: momenti di terrore, il racconto di Denise

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – “A poche ore dall’accaduto, ancora è difficile realizzare con lucidità e capire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

uno + diciannove =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.