Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Alife / Piedimonte Matese – Pistola in faccia al gestore della sala scommessa, individuati i tre rapinatori

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alife / Piedimonte Matese – Un 25enne, un 40enne e un 30enne (residenti in Alife e Piedimonte Matese) potrebbero finire sotto processo con l’accusa di rapina a mano armata. Gli investigatori sono risaliti agli autori della rapina commessa nel febbraio del 2020 a danno di una sala scommesse. La Procura delle Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha concluso le indagini e notificato ai tre amici, accusati della rapina, l’avviso di garanzia. Secondo l’accusa i tre indagati, in concorso tra loro, dopo essersi recati nei pressi della sala dedicata al gioco e scommesse “Vegas Slot VLT” di Alife, a bordo del veicolo utilitaria, uno del gruppo restava nell’auto con il motore acceso, mentre gli altri due complici penetravano nella sala scommesse e con volto travisato e sotto la minaccia di una pistola intimavano il proprietario a consegnargli l’intero importo custodito in cassa. La banda riusciva a portare via poco meno di 5mila euro in contanti. La denuncia della vittima fece scattare le indagini che, dopo due anni, sono giunte a conclusione individuando i presunti responsabili di quel crimine.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

LA FOLLIA – Lite sugli scogli, due adolescenti accoltellati: sono gravi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Restano ricoverati in gravi condizioni i due minorenni accoltellati ieri pomeriggio a Napoli, sugli scogli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.