Ultim'ora

Cellole – Ponte sulla provinciale Pantano, riaperto senza alcuna sicurezza. Dalla Provincia e Comune solo belle parole

Cellole – Fra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Un detto ancor più vero se la questione riguarda la politica.  Qualche anno fa il sindaco di Cellole, Guido Di Leone, raggiunse un accordo con l’ente provincia, guidato ora come allora dal presidente Giorgio Magliocca, per la riapertura del ponticello sulla provinciale 264 in località Pantano. Si raggiunse l’accordo di una riapertura a senso unico alternato con l’impegno, da parte del comune di Cellole di garantire, per tre mesi almeno, la sicurezza su quel piccolo viadotto. Le foto dimostrano l’assoluta assenza di sicurezza e il senso unico alternato è stato dimenticato, gli ostacoli sono stati spostati. Quindi quel ponte andrebbe chiuso nuovamente oppure rimesso in sicurezza. Latitante anche la provincia che è titolare del ponte. E meno male che ora il comune di Cellole può vantare anche la presenza di un consigliere provinciale.

Guarda anche

Sessa Aurunca / Cellole – Ruba una bici elettrica, scatta la denuncia

Sessa Aurunca / Cellole – Diverse denunce in stato di libertà; 472 mezzi controllati; 748 …