Ultim'ora
foto di repertorio

SESSA AURUNCA – Immigrato massacrato di botte in piazza, tre giovani verso il processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca – Sono tre le persone, tutti giovani, che rischiano di finire sotto processo per i fatti avvenuti qualche mese fa nel centro di Sessa Aurunca. A conclusione delle indagini, condotte dai carabinieri della locale stazione, si sarebbero già sottoposti all’interrogatorio; alcuni degli indagati avrebbero ammesso parte delle colpe. Sarà il processo, quindi, a fare definitiva chiarezza sulla vicenda. Quella notte tre giovani si accanirono per diversi lunghi minuti contro un 28nne. Calci e pugni scagliati con violenza e con crudeltà anche quando la vittima cadde, privo di sensi, a terra. Braccia spezzate, viso devastato e mascelle rotte, costole fratturate, traumi interni. Queste furono le conseguenze sulla povera vittima. Nessuno interviene, nessuno tentò di fermare i tre aggressori. Anzi, qualcuno, dopo che la vittima fu portata via in ambulanza, si impegnò a “cancellare” le tracce di sangue dal selciato. Furono le riprese video delle telecamere di sorveglianza, a dare una spinta alle indagini permettendo ai carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca di individuare i colpevoli. Si tratta di tre giovani del paese, uno famoso per la sua attività sportiva, che sono stati denunciati a piede libero ed ora rischiano il processo. Hanno affidato la loro difesa all’avvocato Gianluca Di Matteo. La vittima dopo un primo ricovero, in codice rosso, all’ospedale di Sessa Aurunca, venne trasferita all’ospedale Cardarelli di Napoli dal quale venne dimesso qualche settimana dopo.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

LA FOLLIA – Lite sugli scogli, due adolescenti accoltellati: sono gravi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Restano ricoverati in gravi condizioni i due minorenni accoltellati ieri pomeriggio a Napoli, sugli scogli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.