Ultim'ora

Teano / Alife  / Calvi / Caiazzo – Coronavirus: gravi minacce al vescovo Cirulli, indaga la Procura

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano / Alife / Calvi / Caiazzo – La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, attraverso la Digos, sta indagando sulle minacce indirizzata al vescovo Giacomo Cirulli. Minacce probabilmente giunte dagli ambienti no-vax dopo le imposizioni emanate dallo stesso vescovo contro i preti e i diaconi non vaccinati.  Per primo nella Chiesa ha deciso di proibire ai non vaccinati di distribuire la comunione e subito su di lui si sono scatenati insulti e minacce. E’ scattata la segnalazione alle autorità competenti ed è stata aperta l’indagine per risalire agli autori delle minacce. “La mia è stata una decisione presa in conseguenza del grave peggioramento della situazione pandemica – spiega il vescovo di Teano, tornando sulla sua decisione dell’8 gennaio –  sulla scia delle parole del Papa e nella linea della Chiesa italiana. Ho avuto notizia da parte di fedeli preoccupati che c’erano sacerdoti, diaconi, laici e laiche che distribuivano le particole consacrate non essendo vaccinati. Quando queste segnalazioni sono aumentate, ho pensato di intervenire. Tutto qui. Mi sembrava e mi sembra una scelta di semplice buon senso. Presa per difendere la salute dei fedeli vaccinati e anche quella dei sacerdoti e dei ministri straordinari dell’eucaristia non vaccinati. E invece – conclude – si sono scatenati i cosiddetti leoni da tastiera che mi hanno riempito di insulti e minacce”. Cirulli è il vescovo delle diocesi di Teano Calvi e Alife Caiazzo.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Sparanise – Spaccio di droga, Iannucci scarcerata ed “esiliata”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Sparanise – I giudici del Tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo la tesi esposta dall’avvocato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.