Ultim'ora
foto di repertorio

LE NUOVE REGOLE – Domani la Campania sarà zona gialla, ecco come comportarsi

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

La Campania da domani, lunedì 17 gennaio 2022, sarà in zona gialla. Secondo quanto emerge dai dati l’occupazione dei posti letto ha superato la soglia di saturazione sia nelle terapie intensive sia nei reparti di degenza. A incidere nell’aumento dei casi ha contribuito probabilmente la variante Omicron, che è stata individuata in Italia per la prima volta proprio nel Casertano, ed ha aumentato ulteriormente la circolazione del virus a causa della maggiore contagiosità. Da domani,quindi, la Campania passerà in zona gialla, ecco come comportarsi:

  • Mascherina obbligatoria in tutti i luoghi all’aperto, non solo al chiuso;
  • Ci si può spostare tra Regioni e Comuni senza l’autocertificazione e senza green pass;
  • La zona gialla non prevede il coprifuoco;
  • Aperti bar e ristoranti, ma si può mangiare al chiuso solo se si ottiene il super green pass (obbligatorio dal 10 gennaio anche per consumare all’aperto nelle strutture di ristorazione);
  • Le discoteche sono chiuse in zona gialla fino al 31 gennaio 2022;
  • Il super green pass serve anche per le cerimonie pubbliche e le feste (dal 10 gennaio comprese quelle per i matrimoni)
  • Cinema, teatri, luoghi di spettacolo, stadi, eventi sportivi sono aperti solo a chi ha il super green pass e con mascherina Ffp2;
  • Tutti i negozi e i centri commerciali sono aperti (dal 1° febbraio 2022 serve il green pass base, ad eccezione dei servizi essenziali);
  • In zona gialla sono aperti i parrucchieri e i centri estetici (dal 20 gennaio 2022 serve il green pass base);
  • Aperte palestre, piscine e centri benessere (dal 10 gennaio serve il super green pass anche all’aperto);
  • Si va a scuola regolarmente, le scuole di ogni ordine e grado sono aperte in zona gialla;

Dal 10 gennaio il super green pass serve per salire su bus urbani ed extraurbani, treni regionali, metropolitana, tram e sugli altri mezzi del trasporto pubblico locale. Obbligatoria la mascherina Ffp2.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

ROCCAMONFINA / TEANO –  CASTAGNA DI ROCCAMONFINA DIVENTA IGP, COINVOLTI 8 COMUNI

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto  Roccamonfina / Teano –  Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea di oggi la Domanda di registrazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.