Ultim'ora

TEANO – Le suore di clausura rinnovano i voti: castità, povertà e obbedienza

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

TEANO (di Nicolina Moretta) – Sono le otto del primo giorno di gennaio 2022, e mentre tutto il territorio ancora dorme, dopo i festeggiamenti della notte del Capodanno, sta per iniziare la Celebrazione Eucaristica per il rinnovo dei voti delle Suore Benedettine dell’Adorazione Perpetua del Santissimo Sacramento dell’altare con una missione di riparazione eucaristica. Nella chiesa del Monastero Santa Caterina in Teano, le suore sentinelle della preghiera, si trovano nel coro in alto dietro una grata. Don Antonio Nacca celebra la Santa messa, durante la quale monache suor Giovanna, suor Cecilia e le altre consorelle benedettine, confermano i voti di stabilità e conversione dei costumi (castità, povertà e obbedienza). Nell’omelia don Antonio scandisce le tre ricorrenze del giorno: Maria Santissima, madre di Dio; la giornata della pace e l’augurio di iniziare un anno di pace; il nome di Gesù, che fu rivelato e donato, proprio come il Bambino Gesù. E ancora la preghiera intonata delle suore benedettine conclude la funzione celebrativa.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

LA FOLLIA – Lite sugli scogli, due adolescenti accoltellati: sono gravi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Restano ricoverati in gravi condizioni i due minorenni accoltellati ieri pomeriggio a Napoli, sugli scogli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.