Ultim'ora
foto di repertorio

4 zone periferiche nel napoletano dove vivere

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Coloro che scelgono di vivere in una zona periferica di Napoli lo fanno, nella maggior parte dei casi, perché hanno un budget limitato o non vogliono investire cifre eccessive per il canone di locazione.

Non bisogna fare l’errore di pensare che vivere in periferia sia più pericoloso: Napoli è una metropoli bellissima, dove pregi e difetti convivono, indipendentemente dalla zona in cui ci si trova. Certo, chi vive nel centro storico o nel quartiere Chiaia, uno dei più prestigiosi della città, è maggiormente circondato da gente, ma ciò non significa che non valga la pena prendere in considerazione di andare ad abitare in periferia.

Quali sono però le zone periferiche nel napoletano più consigliate per vivere? Scopriamolo insieme.

#1 Casoria

Casoria è uno dei comuni più consigliati per coloro che intendono prendere in affitto un appartamento nel napoletano, perché non dista eccessivamente dal centro della città ed è piuttosto ben servito e collegato alle altre zone. La città conta circa 73.600 abitanti ed è suddivisa in diversi rioni, tutti tranquilli. Casoria è una buona alternativa, che conviene prendere in considerazione anche se non è di certo tra le zone periferiche di Napoli con i prezzi migliori a livello di mercato immobiliare. Affittare un appartamento da queste parti potrebbe rivelarsi piuttosto dispendioso rispetto ad altre zone limitrofe.

#2 Afragola

Un altro dei comuni periferici del napoletano che vale la pena prendere in considerazione, se si desidera vivere fuori dal centro storico e spendere poco, è Afragola. Si trova nelle immediate vicinanze di Casoria, leggermente più decentrato ma non troppo lontano dal centro di Napoli, che si riesce a raggiungere con facilità anche grazie agli ottimi collegamenti. Le case in affitto ad Afragola hanno dei prezzi più competitivi rispetto a quelle di Casoria. Non mancano le scuole, i servizi e tutto il necessario per una famiglia.

#3 Barra-Ponticelli

Degli ottimi prezzi per quanto riguarda le case in affitto si trovano oggi anche nel quartiere Baia-Ponticelli, nella periferia occidentale di Napoli. Parliamo di una zona che merita di essere presa in considerazione perché si spende poco per un appartamento in locazione. Inoltre, si trova affacciata sul mare, subito sotto la zona industriale della città, e non mancano soluzioni abitative anche di ampia metratura, adatte per le famiglie.

#4 Sant’Antimo

Tra le zone periferiche del napoletano più economiche in assoluto troviamo Sant’Antimo, che dista maggiormente dal centro città e dalla costa. Parliamo di un comune che tutto sommato ha comunque dei buoni servizi da offrire ed il contesto è quello rurale. Per una famiglia che desidera spendere poco di affitto, Sant’Antimo può rivelarsi un’ottima soluzione perché i prezzi sono davvero concorrenziali.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Sicurezza casa, perché integrare un antifurto con sistema videosorveglianza

Tempo di lettura stimato: 2 minuti La sicurezza all’interno della propria casa, un tema fondamentale che vede il suo peso specifico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.