Ultim'ora

Piedimonte Matese / Fiuggi – Calcio, La Fc Matese perde contro una squadra di ragazzini. Rega e il  complotto dell’onorevole

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Piedimonte Matese / Fiuggi – Luigi Rega, presidente della Fc Matese non ha dubbi: sconfitti da un complotto. E sfoga tutta la sua rabbia – attraverso un post social – dopo la partita persa contro il Fiuggi. Chiariamo subito una cosa: I lupi matesini (quasi al gran completo) hanno perso contro una squadra imbottita di ragazzini, in campo c’erano 7 under su 11. La Fc Matese avrebbe dovuto fare un sol boccone, quindi, degli avversari. Invece ha perso. E per Rega è stata tutta colpa del “complotto dell’onorevole”. Per questo, ipotizza Rega, non è stato concesso dall’arbitro un rigore ai matesini.
Il calcio non è, per fortuna, una scienza esatta. Così capita che una formazione fallisca appuntamenti apparentemente semplici contro un avversario nettamente inferiore. Capita a tutti i livelli, in qualsiasi competizione. E questo è l’aspetto più bello del calcio: nulla è mai scontato, nessuna partita è vinta prima di essere giocata. Nel calcio possono sbagliare tutti, semplicemente perché il calcio è fatto da uomini. Sbagliano i calciatori, sbagliano gli arbitri, sbagliano i tecnici, sbagliano i dirigenti. Guai però a ipotizzare complotti o “infedeltà” varie. Perché, in tal caso, il ragionamento deve essere applicato sempre, a tutto e a tutti. Se  un arbitro non assegna un rigore perché in malafede, allora anche l’attaccante che sbaglia una rete apparentemente semplice è un venduto? Così anche il portiere o il difensore che sbaglia una rimessa è parte di un complotto? Insomma chi ragiona in questi termini deve stare lontano dal calcio, perché in ogni singola azione potrebbe leggere del marcio.

Guarda anche

Mignano Montelungo / Roccamonfina – Molestie telefoniche contro una vecchietta: zia e nipote sotto processo, condannato 27enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mignano Montelungo / Roccamonfina – Due persone, zia e nipote, sono finite sotto processo con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.