Ultim'ora
foto di repertorio

Pietravairano – Coronavirus: bimbo contagiato, intera classe in isolamento

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietravairano – C’è un nuovo positivo nel territorio del comune di Pietravairano. Si tratta di un bimbo che frequenta una classe della scuola primaria del paese. Mentre il piccolo paziente è stato posto in quarantena, l’intera classe da lui frequentata è stata posta in isolamento precauzionale, fino alla somministrazione del tampone, da parte dell’Asl, che avverrà fra pochi giorni. Le condizioni del bimbo non destano alcuna preoccupazione. L’autorità sanitaria raccomanda a tutti il massimo rispetto delle norme emanate per limitare il contagio, di indossare sempre correttamente la mascherina, di curare l’igiene delle mani e di mantenere il distanziamento di almeno un metro. Torna a crescere, secondo i dati forniti ieri dall’Asl,  il numero di positivi in provincia di Caserta. Dopo due giorni in cui i guariti hanno superati i nuovi casi, l’ultimo bollettino dell’Asl certifica il nuovo aumento. Sono 224 i casi scoperti nelle ultime 24 ore a fronte di 2697 tamponi processati, con un tasso di positività che risale all’8,31%. I guariti, invece, sono 179. Il numero di positivi attualmente seguiti dai medici casertani, tra isolamento domiciliare e strutture ospedaliere sale a 3189 (+43). Sono due i decessi certificati: si tratta di pazienti di Marcianise e Santa Maria Capua Vetere.

Guarda anche

SESSA AURUNCA – Scandalo milionario, così i carabinieri “scoperchiarono” il caso Italy Village

Tempo di lettura stimato: 3 minuti Sessa Aurunca – L’odierno sequestro della struttura Italy Village – più nota come Villaggio Svedese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.