Ultim'ora
Antonio Carbone

Rocca D’Evandro – Morto nell’incendio di casa: tavernetta sequestrata, domani l’autopsia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Rocca D’Evandro – Sarà conferito domani l’incarico al medico legale per eseguire i necessari esami tecnici (autopsia o semplice ispezione cadaverica) sulla salma del 60nne morto, qualche giorno fa, nell’incendio della sua casa. Intanto i carabinieri della locale stazione hanno posto sotto sequestro la tavernetta dove si è sviluppato l’incendio. Secondo i primi accertamenti l’uomo sarebbe morto vinto dalle esalazioni prodotte dalle fiamme che bruciavano nella sua casa, prima ha perso i sensi, poi è morto per asfissia. Il corpo di Antonio Carbone non sarebbe stato toccato dal fuoco. Quando è accaduto l’uomo, 60 anni circa, era solo in casa e da solo ha cercato di spegnere l’incendio generato da un malfunzionamento di una canna fumaria di un camino. La terribile scoperta fatta da alcuni familiari al loro rientro a casa, nella piccola Cocuruzzo, piccola frazione di Rocca D’Evandro.  Scattò l’allarme che portò sul posto i medici del 118. Purtroppo per il 60enne era troppo tardi, il suo cuore aveva già smesso di battere. Sul luogo della tragedia anche i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca che ora conducono le indagini sul caso, nel tentativo di fare piena luce sull’accaduto. Il corpo di Antonio è stato trasferito presso l’istituto di medicina legale di Cassino, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Intanto la piccola comunità si è immediatamente stretta intorno alla famiglia Carbone, in un momento così drammatico e doloroso. Secondo le prime informazioni assunte sul posto la tragedia sarebbe stata generata da un malfunzionamento di una canna fumaria di un piccolo camino, la piccola esplosione generata dalla stessa avrebbe innescando l’incendio in un salotto dell’abitazione del 60enne. Proprio nel tentativo di spegnere questo incendio Antonio avrebbe perso la vita.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

IL DRAMMA DI ELIA – Giovane madre impiccata, ieri l’ultimo viaggio della 22enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Faicchio / Gioia Sannitica – Ieri pomeriggio la comunità di Faicchio ha partecipato in massa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.