Ultim'ora

Caserta / Marigliano – Calcio, i padroni di casa annientano la Casertana

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Caserta / Mrigliano – La compagine di Luigi Sanchez fa un solo boccone della quotata Casertana del presidente Giuseppe D’Agostino. Quattro reti che rendono ben chiara la supremazia della formazione napoletana. La prima opportunità è per i padroni di casa con Aracri che chiama subito Trapani all’intervento. Sul versante opposto è Mansour a calciare verso la porta, Maione blocca in due tempi. Gli ospiti alzano il baricentro e provano ad accelerare la manovra offensiva. A cercare il bersaglio grosso è Vacca da calcio piazzato, l’estremo difensore si oppone. Sulla respinta si avventa Maresca che non trova lo specchio. Nel finale di frazione accade un po’ di tutto. I Falchetti si affacciano in avanti con la conclusione di Vicente, il reparto arretrato locale è ancora attento. Nelle battute conclusive, la Mariglianese conquista un rigore con Faiello: dalla battuta si presenta Esposito che non fallisce. Nell’intervallo, Favetta si fa sventolare il cartellino rosso e la Casertana è costretta a giocare un tempo con l’uomo in meno. Al 48′ Aracri sigla il raddoppio sfrutta la superiorità numerica. Il calciatore biancazzurro è protagonista ancora per il tris al 57′ su suggerimento di Esposito. Al 66′ i rossoblù accorciano le distanze con Monti che approfitta di una disattenzione della retroguardia di casa e riapre il match. Al 75′ ancora Aracri accarezza l’idea della tripletta, una parata provvidenziale di Trapani tiene a galla i suoi. Negli ultimi minuti, la Mariglianese riesce a siglare il poker con l’incornata di Tommasini.

Mariglianese: Maione, Peluso (68′ Massaro), De Angelis, Pantano, Varchetta, Tommasini, Faiello, Langella, Esposito, Aracri (85′ Ragosta), De Martino. A disposizione: Cafariello, De Giorgi, Palumbo V., D’Onofrio, Palumbo L., Prevete, Orlando. Allenatore: Luigi Sanchez

Casertana: Trapani, Pambianchi, Di Somma, Vacca (61′ Feola), Vicente, Felleca, Mansour (48′ Liccardi), Monti, Maresca (51′ D’Ottavi), Capitano, Favetta. A disposizione: Sarracino, Chinappi, Di Somma, Cusumano, Nicolau, Carannante. Allenatore: Vincenzo Maiuri

Arbitro: Gabriele Sacchi di Macerata

Assistenti: Francesco De Santis di Avezzano — Stefano Carchesio di Lanciano

Marcatori: Esposito 42’; Aracri 47’, 56’; Tommasini 85’ (M); Monti 65’ (C)

Ammoniti: Capitano (C); Peluso (M)

 

 

 

 

 

 

Caserta / Marigliano – Calcio, i padroni di casa annientano la Casertana

Caserta / Mrigliano – La compagine di Luigi Sanchez fa un solo boccone della quotata Casertana del presidente Giuseppe D’Agostino. Quattro reti che rendono ben chiara la supremazia della formazione napoletana. La prima opportunità è per i padroni di casa con Aracri che chiama subito Trapani all’intervento. Sul versante opposto è Mansour a calciare verso la porta, Maione blocca in due tempi. Gli ospiti alzano il baricentro e provano ad accelerare la manovra offensiva. A cercare il bersaglio grosso è Vacca da calcio piazzato, l’estremo difensore si oppone. Sulla respinta si avventa Maresca che non trova lo specchio. Nel finale di frazione accade un po’ di tutto. I Falchetti si affacciano in avanti con la conclusione di Vicente, il reparto arretrato locale è ancora attento. Nelle battute conclusive, la Mariglianese conquista un rigore con Faiello: dalla battuta si presenta Esposito che non fallisce. Nell’intervallo, Favetta si fa sventolare il cartellino rosso e la Casertana è costretta a giocare un tempo con l’uomo in meno. Al 48′ Aracri sigla il raddoppio sfrutta la superiorità numerica. Il calciatore biancazzurro è protagonista ancora per il tris al 57′ su suggerimento di Esposito. Al 66′ i rossoblù accorciano le distanze con Monti che approfitta di una disattenzione della retroguardia di casa e riapre il match. Al 75′ ancora Aracri accarezza l’idea della tripletta, una parata provvidenziale di Trapani tiene a galla i suoi. Negli ultimi minuti, la Mariglianese riesce a siglare il poker con l’incornata di Tommasini.

Il tabellino

Mariglianese: Maione, Peluso (68′ Massaro), De Angelis, Pantano, Varchetta, Tommasini, Faiello, Langella, Esposito, Aracri (85′ Ragosta), De Martino. A disposizione: Cafariello, De Giorgi, Palumbo V., D’Onofrio, Palumbo L., Prevete, Orlando. Allenatore: Luigi Sanchez

Casertana: Trapani, Pambianchi, Di Somma, Vacca (61′ Feola), Vicente, Felleca, Mansour (48′ Liccardi), Monti, Maresca (51′ D’Ottavi), Capitano, Favetta. A disposizione: Sarracino, Chinappi, Di Somma, Cusumano, Nicolau, Carannante. Allenatore: Vincenzo Maiuri

Arbitro: Gabriele Sacchi di Macerata

Assistenti: Francesco De Santis di Avezzano — Stefano Carchesio di Lanciano

Marcatori: Esposito 42’; Aracri 47’, 56’; Tommasini 85’ (M); Monti 65’ (C)

Ammoniti: Capitano (C); Peluso (M)

Guarda anche

SESSA AURUNCA – Scandalo milionario, così i carabinieri “scoperchiarono” il caso Italy Village

Tempo di lettura stimato: 3 minuti Sessa Aurunca – L’odierno sequestro della struttura Italy Village – più nota come Villaggio Svedese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.