Ultim'ora
Pietramelara

Pietramelara – Borgo antico, case a 1 euro contro lo spopolamento. Ci sono già 200 richieste

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIETRAMELARA (di Carmine Di Resta) – In Campania ci sono quattro i comuni che offrono case all’interno degli antichi borghi quasi gratuitamente: Zungoli (Avellino), Altavilla Silentina (Salerno), Bisaccia (Avellino)  e Pietramelara (Caserta). Contro lo spopolamento della città il borgo antico di Pietramelara  rientra  nell’iniziativa  “Case a 1 euro“. Il  progetto  sta riscuotendo grande successo, infatti sono giunte in Comune oltre 200 richieste in sette mesi, a fronte di una decina di case attualmente disponibili. L’’obiettivo è quello di ripopolare Pietramelara soprattutto grazie ad attività ricettive ecostostenibili nell’ambito dell’artigianato, della ristorazione e delle strutture alberghiere. Chi acquista  è tenuto a ristrutturare l’immobile a sue spese rispettando le tipiche caratteristiche delle abitazioni della zona e può poi utilizzare il bene come desidera: casa privata, struttura ricettiva, attività commerciale o sede di associazioni. Non piu’ spendere grandi somme per acquistare una casa , ma si può’ comprare al prezzo simbolico di un euro. Pietramelara che sorge all’ombra del Monte Maggiore un gioiello altomedioevale e abbracciato da antiche mura su cui un tempo spiccavano ben 12 torri di avvistamento e con unico accesso la Porta della Madonna della Libera.  Ne da notizia la rivista nazionale SiViaggia.

 

 

 

 

 

 

 

Guarda anche

CALVI RISORTA – Coronavirus, contagiato il vicesindaco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CALVI RISORTA (di Nicolina Moretta) – Il vicesindaco di Calvi Risorta, Giuliano Cipro, ha dichiarato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.