Ultim'ora
foto di repertorio

Camigliano – Coronavirus, muore paziente contagiato. L’incidenza sfiora il 10%

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Camigliano – Un paziente colpito dal contagio da Covid19, residente nel territorio del comune di Camigliano, nell’Agro Caleno, è morto. La diffusione del Covid-19 continua a preoccupare in provincia di Caserta. Sono addirittura 150 i nuovi positivi al virus certificati dall’Asl di Caserta e c’è purtroppo anche una vittima di questo maledetto virus. E’ morta infatti una persona che era residente a Camigliano. I dati fanno riferimento ai tamponi processati fino alla mezzanotte di venerdì 11 novembre. Il tasso di positività, riferito ai 1.594 tamponi processati, è pari al 9,41%, in netto aumento rispetto al dato precedente (7,60%). Sono, invece, 83 le persone che sono riuscite a sconfiggere il virus e che sono state dichiarate clinicamente guarite. Quelle che ancora sono costrette all’isolamento domiciliare o al ricovero in ospedale, invece, sono 2.203 (ben 66 in più rispetto al precedente aggiornamento). In generale, nell’intera regione, Nelle ultime 24 ore sono stati 830 i casi positivi al Covid su 27.580 test esaminati. Sei i morti, cinque nelle ultime 48 ore ed uno deceduto in precedenza ma registrato ieri. Negli ospedali sale a 18 (+1) il numero dei posti letto occupati nelle terapie intensive mentre calano i ricoverati in degenza, 285 (meno 5).

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Ragazzo schiaffeggiato durante la festa di compleanno, poi la rissa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – E’ successo qualche notte fa lungo via Casina del Duca, dove si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.