Ultim'ora

Presenzano – Abusi sessuali su una 30enne, chiuse le indagini. Si avvicina il processo

Presenzano – E’ arrivata la chiusura delle indagini preliminari a carico del giovane militare di Presenzano accusato di abusi sessuali su una donna del paese, sua coetanea. L’uomo – che lavora in una caserma della Capitale – è indagato per la violazione dell’articolo 609 bis codice penale di violenza sessuale che, in caso di condanna, prevede pene severe, fino a 12 anni di reclusione. La chiusura delle indagini potrebbe essere il preludio alla richiesta di rinvio a giudizio da parte della Procura della Repubblica e quindi l’avvio del processo a carico dell’indagato. Un eventuale processo che si svolgerà presso il tribunale di Cassino, dove saranno i giudici a stabilire la verità dei fatti.  Tutto parte alcuni mesi fa, dalla denuncia della donna, la presunta vittima, che avrebbe affermato di essere stata costretta a subire atti sessuali da un uomo conosciuto, un amico insomma. Lui – un militare dell’esercito presso una caserma ubicata nella capitale – avrebbe approfittato dell’assenza di altre persone nella struttura di proprietà della stessa vittima, afferrandola, baciandola e costringendola a subire atti sessuali. Qualche giorno dopo i fatti la donna avrebbe deciso di presentare denuncia presso la locale stazione carabinieri. Gli investigatori avrebbero acquisito, secondo alcune indiscrezioni raccolte in paese, dei filmati registrati da alcune telecamere di sicurezza della stessa attività.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

ALLARME SALUTE – Erba altamente tossica negli spinaci surgelati, scatta l’alert del Ministero della Salute

Erba altamente tossica negli spinaci surgelati. Il Ministero della Salute ha diffuso oggi un richiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non sei abilitato a copiare il contenuto di questa pagina che è protetto dalle leggi sul diritto d'autore.