Ultim'ora
foto di repertorio

 San Prisco – Bimba muore nella pancia della madre, la donna aveva appena fatto il vaccino. Scatta la denuncia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

San Prisco – La vicenda appare molto complicata e per certi aspetti ancora poco chiara. Le certezze finora sembrano essere davvero poche: una bimba morta nel ventre della madre pochi giorni prima della nascita, la donna che dice di essersi vaccinata alcuni giorni prima, la denuncia prodotta dalla coppia di San Prisco alla Procura della Repubblica per fare luce sul caso. La madre, al nono mese di gravidanza, pochi giorni fa aveva ricevuto la seconda dose di vaccino Pfizer, decisione concordata con il suo medico. La prima dose di vaccino era stata fatta normalmente e senza alcun effetto collaterale. Il giorno successivo la donna avrebbe accusato un malessere e si sarebbe recata dal suo ginecologo. Qui la terribile scoperto: il cuore del feto non batteva più. La corsa in clinica e l’operazione d’urgenza che conferma, purtroppo la morte della bimba. Mentre la donna era in clinica, il marito ha presentato denuncia con la speranza di fare chiarezza sui fatti. E’ stata eseguita l’autopsia sul piccolo corpo. Saranno ora i periti a dover stabilire le cause della morte della bimba e le eventuali relazioni con il vaccino. Vaccino che, ricordano gli esperti, è l’unica arma contro il Coroanvirus.

Guarda anche

SCUOLA e CORONAVIRUS – Il Governo ci ripensa: niente DAD con un solo contagiato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Non verrà attuata la didattica a distanza in caso di un solo positivo in classe. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.