Ultim'ora

Teano – “Congiure del palazzo”: inviti nascosti al sindaco. La delusione e la rabbia di D’Andrea

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano – “Mi pugnalano alla schiena ma non hanno il coraggio di mandarmi a casa”. Sarebbe lo sfogo del primo cittadino dopo aver “assaggiato”  l’ultima “pugnalata” perpetrata da mano “amica”.  Oggi il primo cittadino Dino D’Andrea avrebbe scoperto che un invito giunto in municipio e a lui indirizzato, sarebbe stato “insabbiato”, nascosto. Azione premeditata? Semplice sciatteria? Mera dimenticanza? Ogni ipotesi appare buona. Tuttavia la fascia tricolore sembra non averla presa bene tanto che si sarebbe sfogato con un suo amico: “ormai qui non fanno altro che pugnalarmi alle spalle, in ogni momento. Sono veramente deluso dal comportamento di chi mi circonda”. Tutto sembra ruotare intorno all’invito inoltrato dai vertici della caserma Garibaldi di Caserta, al sindaco di Teano, per una cerimonia prevista per domani. D’Andrea avrebbe saputo dell’invito oggi pomeriggio, solo grazie alla telefonata fatta dal Generale della Caserma. Chi ha nascosto quell’invito? Perché?

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Truffa ai danni del comune di Roma e all’Esercito, indagati il sindaco Magliocca, assessori e segretari comunali

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Pignataro Maggiore – La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nell’ambito dell’indagine, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.