Ultim'ora
Foto di repertorio

Pontelatone / Caserta – Abusi sessuali su 5 bambine, istruttore di equitazione condannato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pontelatone / Caserta – Il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha emesso sentenza di primo grado nel processo a carico di Angelo Miccichè, 51enne residente a Caserta. La pena inflitta è di 7 anni e 8 mesi di reclusione. La difesa dell’imputato ha annunciato di volere ricorrere in appello contro la sentenza odierna. Miccichè, all’epoca dei fatti, svolgeva l’attività di istruttore nel maneggio “La Fenice” – maneggio ubicato nel comune di Pontelatone e di proprietà della consorte dell’uomo. Il giudice ha anche riconosciuto una provvisionale da 10mila euro nei confronti di una delle vittime che ha subito uno degli abusi più gravi. Secondo la ricostruzione della Procura – che aveva invocato la condanna a 11 anni di reclusione – il 51enne avrebbe utilizzato la propria autorità per costringere allievi, sia maschi sia femmine, a subire atti sessuali e non solo. Agli atti dell’inchiesta ci sono anche chat erotiche in cui chiedeva foto di nudo attraverso whatsapp. Circostanze che sono state confermate in sede di incidente probatorio dagli allievi che hanno raccontato agli inquirenti gli orrori subiti. Le vittime si sono costituite parte civile con gli avvocati Mauro Iodice, Marianna Febbraio e Mariano Omarto mentre il maestro di equitazione è difeso dall’avvocato Francesco Carozza.

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Truffa ai danni del comune di Roma e all’Esercito, indagati il sindaco Magliocca, assessori e segretari comunali

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Pignataro Maggiore – La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nell’ambito dell’indagine, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.