Ultim'ora

Marzano Appio – Denuncia ripetutamente i vicini, 60enne rischia il processo per stalking

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Marzano Appio – La storia va avanti da molto tempo e vede protagonista un 60enne del posto che avrebbe preso di “punta” una coppia di vicini la cui unica colpa sembra essere proprio quella di essere i vicini del 60enne. L’uomo avrebbe prodotto una serie di denunce contro Antonio a Nadia che hanno affidato la loro difesa all’avvocato Antonio Caldarelli. Quasi tutte le denunce sottoscritte dal vicino – Giovanni – sono state archiviate dai giudici. Durante l’ultima udienza camerale, svoltasi alcuni giorni fa, è stata disposta l’archiviazione dell’ultima querela proposta da Giovanni contro Antonio e Nadia. Contestualmente il giudice ha disposto la trasmissione degli atti alla Procura della Repubblica affinché il Pubblico Ministero valuti l’ipotesi di stalking attuato dal 60enne a carico dei due coniugi.

Guarda anche

Marcianise / Caserta – Movida violenta, 5 giovani condannati: 6 anni “fuori dai locali”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Marcianise / Caserta – Il Questore della Provincia di Caserta  ha emesso cinque provvedimenti di …

2 commenti

  1. EVT RISCHIO DI PROCESSO DI STALKIN

    Finalmente si vede un po di Giustizia….che Goduria. Male a chi fa del Male, bene ti stà. Vergognatevi per quello che avete fatto—–

    STEFANO

  2. Finalmente che giustizia e che goduria. Chi fa del male male riceve vi dovete solo vergognare da tutti e anche bene che nedsuno vi parli. Ma pensa la giustizzia fara per te la giusta cosa vergognati giovanni 60enne di marzano appio e ad antonio e nadia sappiate che noi siamo con voi.

    STEFANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.