Ultim'ora

Vitulazio –Va sotto casa dell’ex e sbatte la testa al muro, poi cerca di aggredire i carabinieri: arrestato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vitulazio – Prima ha cercato di “sfondare” le mura dell’abitazione della sua ex moglie a testate. Poi, quando sono arrivati i carabinieri della locale stazione per tentare di fermarlo (prima che si ferisse), l’uomo ha afferrato una bottiglia vuota scagliandosi contro i militari, guidati dal maresciallo Iannarella. Alla fine è stato fermato e rinchiuso in una cella di sicurezza della caserma, domattina sarò portato in tribunale, dinnanzi al giudice per le indagini preliminari, per la convalida del fermo. L’accusa contro l’uomo è di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Protagonista della vicenda Renato Randino, 55enne di Vitulazio. Non si sarebbe mai rassegnato alla fine della relazione con la sua ex moglie. Questa la ragione alla base dell’azione attuato oggi pomeriggio da Renato.

Guarda anche

Marcianise / Caserta – Movida violenta, 5 giovani condannati: 6 anni “fuori dai locali”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Marcianise / Caserta – Il Questore della Provincia di Caserta  ha emesso cinque provvedimenti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.