Ultim'ora

Capua / Parete – Illecita gestione dei rifiuti: sequestri, sanzioni e denunce

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Capua / Parete – Attività interforze nella ‘Terra dei Fuochi’ tra Napoli, Cicciano, Parete, Capua, Cardito, Melito di Napoli e Grumo Nevano. A Capua invece controllati e sequestrati due veicoli con sanzioni comminate per un totale di 866 euro. Nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirate anche alle discariche abusive il Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), secondo le direttive stabilite dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della “Terra dei Fuochi” ha svolto un’operazione di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e sulla prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali nei comuni di Napoli, Cicciano, Parete, Capua, Cardito,  Melito di Napoli e Grumo Nevano. Nella giornata del 22 settembre equipaggi dell’Esercito Italiano congiuntamente a pattuglie della Polizia Municipale di Parete, Capua, Cardito, Cicciano e Melito di Napoli,  effettuavano posti di controllo su strada nei rispettivi comuni. Nello specifico a Parete una pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente ad una pattuglia della Polizia Municipale di Parete, effettuavano posti di controllo identificando e sanzionando una persona e sequestrando un veicolo con multa di 835 euro.

Guarda anche

Piedimonte Matese – La Fc Matese “ribalta” il Castelnuovo Vomano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Ha vinto, in rimonta, la Fc Matese la delicata sfida contro il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.