Ultim'ora
foto di repertorio

CASERTA / CASAGIOVE – Truffe ed estorsione, fratturarono anche il viso di un bimbo: 6 arresti e 27 indagati

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Caserta / Casagiove – Le indagini hanno messo in luce un collaudato sistema truffaldino che non esitava a commettere furti ed estorsione. E’ stato accertato, durante l’indagine, le violenze ai danni di un bimbo di appena 11 anni colpito al volto con violenza per poi simulare un incidente e intascare il premio dell’assicurazione. C’è anche un avvocato finito ai domiciliari tra le 27 persone indagate nell’ambito dell’inchiesta che ha portato questa mattina i carabinieri della Compagnia di Caserta e i militari della stazione di Casagiove ad eseguire 6 ordinanze di custodia cautelare, una in carcere e cinque ai domiciliari come si evince dalla tabella pubblicata al termine dell’articolo.   Hanno commesso truffe ai danni delle compagnie assicurative attraverso la denuncia di incidenti mai avventi e la predisposizione di documenti – tra cui anche referti medici falsi – per conseguire gli indennizzi. Secondo le indagini Simmaco Palmiero e Angela Di Blasio avrebbero promosso, costituito ed organizzato l’associazione programmando i reati; Ramaglia (avvocato) e Cortese avrebbero partecipato all’associazione mettendo a disposizione la qualifica di legali e le proprie conoscenze nel settore assicurativo, predisponendo le richieste id indennizzo per sinistri fantasma e promuovendo le azioni legali. Rosa Palmiero avrebbe invece organizzato i falsi sinistri e fatto tra traid d’union tra Simmaco Palmiero e l’avvocato Ramaglia, procacciando le pratica false. Vendemia e Comune avrebbero diviso i proventi, mentre Ruberto era a disposizione del gruppo. In carcere è finito Simmaco Palmiero 1979 Casagiove; agli arresti domiciliari Angela Di Blasio 1978 Casagiove, Rosa Palmiero 1982 Bellona,  Agostino Capone 1968 Caserta (Rione Santa Rosalia), Gianluigi Ramaglia 1973 Caserta *avvocato*,  Adriano Cortese 1975 Caserta.
Sono indagati a piede libero Yassine Mahloul 1987 Macerata Campania, Maria Grazia Semonella 1973 Caserta (Rione Santa Rosalia), Antonio Comune 1976 Casagiove, Simona Vendemia 1980 Casagiove,
Antonio Di Gennaro 1980 Casapulla, Maurizio La Monica 1988 Casagiove, Rosa Narducci 1981 Casagiove, Orsola Ruberto 1974 Casagiove, Ciro Ruggiero 1979 Roma, Salvatore Tavano 1980 Casagiove
Enrico Giaquinto 1977 San Nicola la Strada, Maria Rosaria Giaquinto 1980 San Nicola la Strada, Lucia Castiello 1955 Casagiove, Valerio Valbusa 1970 Romentino (No), Pasquale Manzi 1986 Castel Morrone
Maurizio Di Gaetano 1970 Caserta, Michele Raucci 1974 Casagiove, Elpidio Martucci 1965 Casagiove, Giuseppe Amato 1960 Sparanise, Gaetano Palmiero 1956 Casagiove, Liana Punzo 1979 Caserta.

 

Guarda anche

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Rapine, titolari si oppongono ai malviventi: uno fugge, l’altro arrestato. Ferito un passante

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto SANTA MARIA CAPUA VETERE – Quest’oggi una coppia di malviventi ha cercato di realizzare una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.