Ultim'ora

CAPUA / VITULAZIO / SANTA MARIA CAPUA VETERE – Schianto mortale, 25enne perde la vita: tue tecnici e un imprenditore sotto processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CAPUA / VITULAZIO / SANTA MARIA CAPUA VETERE. Schianto mortale, 25enne perde la vita: tue tecnici e un imprenditore sotto processo. Era il 23 gennaio 2015, nel cuore della notte, quando lungo la Via Aldo Moro di Santa Maria Capua Vetere, all’altezza dell’Arco Adriano, Roberto Mastroianni, un giovane venticinquenne, originario e di Vitulazio, all’improvviso perse il controllo della sua autovettura, una Fiat Grande Punto, urtò contro un muro e morì. Alla base del sinistro, secondo l’accusa, la non corretta apposizione dei paletti luminosi di segnalazione di alcuni lavori stradali per la chiusura di un tombino.  Dopo le indagini di rito, i rilievi e l’esame autoptico sul corpo di Roberto – presso l’Istituto di Medicina Legale del nosocomio casertano – disposti dagli inquirenti e dopo l’espletamento di una consulenza sia medico legale che cinematica, il Pubblico Ministero della locale Procura della Repubblica rinviò a giudizio tre imputati: due tecnici in servizio presso il Comune di Santa Maria Capua Vetere e un imprenditore: Giuseppe Pellegrino, sammaritano, 67 anni; Alfonso Di Napoli, sammaritano 64 anni  e il titolare della ditta esecutrice dei lavori, Pietro Nardiello. Nel processo si sono costituiti parte civile i familiari (la madre ed il padre) del giovane deceduto.

Guarda anche

DRAGONI / MILANO – 40 ANNI DALLA SCOMPARSA DI CARLO BUONANTUONO, IL COMUNE DI MILANO RICORDA L’AGENTE UCCISO DAI TERRORISTI DEL NAR

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / MILANO – Il comune di Milano, mediante una manifestazione commemorativa, ha ricordato il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.