Ultim'ora

Pignataro Maggiore – Denuncia il figlio e lo fa arrestare, poi inscena protesta sotto la caserma

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pignataro Maggiore – Quanto accaduto, ieri pomeriggio, sotto la caserma dei carabinieri del paese potrebbe essere emblematico dell’amore che una madre prova per il proprio figlio e del tormento di una madre costretta a denunciare il figlio. I carabinieri della locale stazione hanno eseguito l’ordinanza di arresto, emessa dal Tribunale, a carico di un 39enne del posto. Antonio Saporito deve scontare una pena definitiva di 1 anno, 11 mesi e 4 giorni perché riconosciuto colpevole di tentata estorsione ai danni della madre. Per questa ragione è stato tratto in arresto ieri pomeriggio e trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. Fu la madre, qualche anno fa, a denunciare il figlio dopo aver subito una serie di prevaricazioni e di violenze. Da quella denuncia partì il processo che ha portato alla condanna e quindi all’arresto del 39enne.  La donna quando ha visto i militari dell’arma portare via il proprio figlio non ha esitato un attimo, ha raggiunto la caserma urlando a gran voce di lasciare libero il ragazzo. Poi il comandante è riuscito a far ragionare la donna, spiegandole le ragioni del fermo.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

DRAGONI / ALIFE – INSEGNANTE STRONCATA DAL MALE DEL SECOLO, DUE COMUNITÀ IN LUTTO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / ALIFE – Ha perso la sua battaglia contro il cancro Ilaria Farina, insegnante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.