Ultim'ora

RIARDO / PIETRAMELARA / PRESENZANO / PIGNATARO MAGGIORE – Guerra del gas, processo bis: la prescrizione salva tutti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

RIARDO / PIETRAMELARA / PRESENZANO / PIGNATARO MAGGIORE – Guerra per la distribuzione del gas, è finita la seconda fase del processo che vedeva sul banco degli imputati quattro persone. Dall’altra parte, della parte delle persone offese, i fratelli Mauriello che nell’ambito della stessa indagine vennero già giudicati e condannati. Sul banco degli imputati, in questa seconda fase del processo, si trovavano Antonio Gliottone  di Riardo; Alfredo Caiamano di Pignataro Maggiore; Consuelo Bocconi di Presenzano e Francesco Miele di Pietramelara (questi ultimi due solo per l’accusa di calunnia contro Giovanni e Leopoldo Mauriello).
Un caso che appare complicato ma in realtà è semplice da spiegare. Nell’inchiesta che ha portato all’attuale processo, contro i fratelli Mauriello e gli atri indagati (Gliottone e Caiamano) sono state formulate diverse accuse. Per alcune accuse i Mauriello sono stati riconosciuti colpevoli e per questo condannati. Per un singolo episodio, secondo la Procura, sono stati accusati ingiustamente. Una condizione che ha portato al rinvio a giudizio, quindi sotto processo, Mele e Bocconi che sono stati, invece, le vittime nella processo che ha portato alla condanna in primo grado dei Mauriello.
Nell’udienza di oggi – 07 settembre 2021 – è stato accertata l’avvenuto prescrizione dei reati contestati agli imputati. Processo finito. Fra i difensori figurano gli avvocati Vincenzo Cortellessa, Gennaro Lepre, Ambrogio Vallo, Ignazio Maiorano, Biagio Bianco.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, contagiato bimbo di un asilo: scattala l’isolamento per l’intera classe

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Un bimbo che frequenta un asilo (una struttura privata del paese) è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.