Ultim'ora
Efisio Marini (a sinistra)

NAPOLI – La riscoperta di Efisio Marini: lo scienziato che mummificava e pietrificava i morti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

NAPOLI (di Nicolina Moretta) – L’evento culturale dedicato al medico e scienziato Efisio Marini si terrà a Napoli il 16 settembre 2021, ore 17.30, all’Archivio di Stato di Napoli. Sarà presentato il nuovo studio sul medico sardo: “Efisio Marini. Reliquie laiche di patria e amore”. La ricerca curata dal professore di Anatomia Umana, Michele Papa, responsabile del Museo Anatomico dell’Università “Luigi Vanvitelli” di Napoli. L’evento culturale è a numero chiuso e tutti i posti disponibili sono già esauriti, tra i presenti ben cinque rettori. Lo scienziato Efisio Marino nacque a Cagliari nel 1835, conosciuto con l’epiteto de “il Pietrificatore”, per merito delle sue ricerche nel campo della conservazione dei cadaveri e parti anatomiche. Usava tre metodi: la mummificazione, la pietrificazione e la “flessibilità e freschezza naturali.” Morì a Napoli nel 1900 senza rivelare le sue formule.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Aversa / Giugliano – Camorra e affari, duro colpo al Clan Mallardo: confiscati 17 milioni di euro

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Aversa / Giugliano –  Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.