Ultim'ora

Vairano Patenora – Coronavirus, parte la campagna vaccinale all’Isiss Marconi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora – Partita la campagna vaccinale della Asl Caserta nelle scuole superiori della provincia per raggiungere quegli studenti in età compresa tra i 12 e 19 anni che ancora non si sono sottoposti al vaccino anti covid19. Anche il polo tecnico – professionale dell’Istituto Marconi di Vairano Scalo ha aderito alla campagna vaccinale affinché tutti gli studenti della scuola e i relativi genitori possano riprendere a vivere la quotidianità liberi dall’angoscia della paura di un decorso difficile della malattia provocata dal contagio del virus COVID19.  Il camper attrezzato per le vaccinazioni della Asl di Caserta sarà, infatti nel piazzale interno della Sede Nuova dell’Istituto, sita in Via Abruzzi, il 10 settembre 2021 dalle ore 9,00 alle 14,00 a disposizione di tutti gli studenti e dei loro genitori della scuola, ma non solo. Nessuna prenotazione è richiesta né per gli studenti né per i genitori per vaccinarsi. Solo per i minorenni, naturalmente è richiesto l’ok dei genitori che, pertanto, dovranno essere presenti.  “Riprendiamoci la libertà di vivere senza angoscia!” è lo slogan coniato per l’occasione dalla Scuola che è fortemente impegnata a raggiungere tutti gli studenti e le famiglie proprio per informarli in modo puntuale sul tema vaccinazione anticovid per una capillare azione di sensibilizzazione.  E sul tema “Vaccinazioni anticovid” è di oggi la notizia per la quale in Regione Campania gli studenti delle scuole superiori per raggiungere gli istituti scolastici frequentato viaggeranno gratis sui mezzi di trasporto locale, bus e treni.  Perciò, a maggior ragione approfittiamone camper della Asl Caserta che il 10 settembre dalle 9,00 alle 14,00 sarà negli spazi esterni dell’Istituto Marconi di Vairano Scalo e vacciniamoci, “Riprendiamoci la libertà di vivere senza angoscia!”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.