Ultim'ora
fotod i repertorio

Sant’Arpino – Ragazzina contesa, 17enne accoltellato: la follia senza fine di una gioventù annoiata e disorientata

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sant’Arpino – Un ragazzo di appena 17 anni è rimasto ferito da una coltellata sferrata da un suo coetaneo. “Oggetto” della contesa una ragazza. E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 19 nei pressi del Parco Cirillo a Sant’Arpino, la vittima è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso per essere medicato. I carabinieri avrebbero già individuato e bloccato il 17enne ritenuto responsabile dell’aggressione. A distanza di neanche 48 ore dalla morte del 18enne Gennaro Leone, di San Marco Evangelista, accoltellato in modo letale da un 19enne di Caivano durante una lite scoppiata a Caserta nel cuore della movida, un altro episodio di violenza quasi simile ha coinvolto nel Casertano due giovanissimi. Ennesimo episodio che vede protagonisti giovani e giovanissimi, troppo spesso annoiati e disorientati in una società in continua evoluzione che mette in discussioni valori, ruoli e punti di riferimento. Non trascurabile l’apporto – negativo – dei social e dei media in generale (specialmente le tv) che rappresentano troppa violenza senza dare ad esso il giusto connotato negativo. Una condizione che potrebbe trarre in inganno gli adolescenti e i giovani, troppo spesso propensi alle emulazioni copiando esempi negativo della vita sociale.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sparanise – Violento temporale, parte del paese allagato (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sparanise – Alcune zone del paese sono state allagate, sommersi dalla pioggia che è caduta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.