Ultim'ora
foto di repertorio

Alvignano – Aggredì la moglie, 65enne condannato dal giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alvignano – Il giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha emesso la sentenza – del processo di primo grado – a carico di un uomo di Alvignano ritenuto responsabile di violenza in famiglia. I fatti si svolsero nel mese di marzo 2020. Protagonista della vicenda fu Vincenzo Di Meo Vincenzo che aggredì la moglie, picchiandola. Scattò la denuncia della donna che portò, nell’immediatezza dei fatti, all’emissione di una misura cautelare a carico dell’ex marito che prevedeva il divieto di avvicinamento alla signora. Il processo, svoltosi con la formula del rito abbreviato, nato da quei fatti si è concluso con la condanna dell’imputato alla pena di mesi 6 (sei) di reclusione. La parte civile, rappresentata dall’avvocato Giovanni Maiorisi, ha ottenuto la condanna dell’imputato al risarcimento dei danni in suo favore ed alla refusione delle spese legali.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca / Alcamo – Giallo in casa alloggio, donna trovata cadavere: indagano i carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca / Alcamo –  E’ stata trovata priva di vita, all’interno della sua cameretta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.