Ultim'ora

Sessa Aurunca –  Spiagge ibere come pattumiere, Cantadori non sorveglia e nessuno impone il rispetto delle regole

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SESSA AURUNCA (Carmine Di Resta) – Turisti fai da te. Ora non è la movida a far parlare di se, ma i rifiuti. Non si placano le polemiche su Baia Domizia, precisamente le piccole osai delle poche decine di metri di spiagge libere rimaste (la maggioranza delle spiagge sono quasi tutte private) sono piene di rifiuti. Alcune spiagge libere nel centro di Baia, oggi si presentavano colme di rifiuti.  Alcuni turisti di Frattamaggiore hanno provveduto unitamente ad altri della zona, ad una prima rimozione dei rifiuti risalenti alla grande festa della notte di ferragosto. Eppure esiste un’ordinanza sindacale che dispone ai proprietari dei lidi di effettuare la pulizia a sinistra e a destra delle spiagge libero ognuno per il 50%. Chi controlla? Però, si dovrebbe, si usa il condizionale a Sessa, è tutto condizionale nulla di certo. E’ l’Ente Comune che dovrebbe indire una gara di appalto per la pulizia dei pochi metri quadrati di spiaggia libera.  E’ stata indetta? Di certo le spiagge libere sono espressamente previste per legge e tutelate: sarebbero quindi opportuni controlli degli Enti  e delle istituzioni preposte.  Ora alcune spiagge del centro sono cumuli di rifiuti: è questo il biglietto da visita che le istituzioni lasciano ai bagnanti? Sul litorale Domizio  non è successo quanto stabilito dal sindaco di Pozzuoli: la notte di ferragosto spiagge off non limits per tutti gli ingressi alle spiagge libere anche  di contrasto alla diffusione del Covid.  Sarebbe stato bello, ma a Baia Domizia tutto è consentito.

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Capua – Maltrattamenti in famiglia, 2 arresti in 3 giorni: il brutto record di Tarallo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Capua –  Nuove accuse a carico di Nicola Tarallo, per fatti avvenuti alcuni mesi fa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.