Ultim'ora
lecce vacanze in Puglia

Vacanze in Puglia, 5 motivi per cui conviene andarci

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Terra decantata fin da quando era cuore della Magna Grecia, la Puglia è culla di bellezze naturali, paesaggistiche e culturali. Un luogo ricoperto dagli italiani in questo inizio di nuovo millennio, cosa che ha rinvigorito il turismo, soprattutto nei mesi estivi. La stagione del sole e del mare, due delle principali caratteristiche della Regione tacco dello Stivale.

Se quindi stai cercando dove passare le vacanze al mare, tieni conto che i villaggi in Puglia sono il top, e ti offriranno relax e divertimento mentre di godi il tuo tempo libero. E se ti piace esplorare i luoghi in cui soggiorni e conoscerne usi e tradizioni, ecco per 5 motivi per cui conviene andare in Puglia.

Il Salento

Ribattezzato come le Maldive d’Italia, con spiagge definite caraibiche, è la zona più estrema della Puglia. Puoi quindi scegliere se soggiornare sulle coste ioniche o adriatiche, tanto il risultato è sempre lo stesso: mare cristallino e spiagge mozzafiato.  Oltre a paesi e cittadine dalla architettura caratteristiche, ideali per qualche gita fuori porta e passeggiate nell’entroterra.

Il Gargano

All’inizio della Puglia si trova il tacco d’Italia, il Gargano. Le spiagge sono adatte a tutti i gusti: si può partire alla scoperta di calette o baie ancora selvagge e poco battute, oppure fermarsi in lidi attrezzati che accontentano tutte la famiglia.

Oltre al meraviglioso mare, tutto l’entroterra è da scoprire. Per esempio la notissima Vieste, un borgo tutto bianco con vicoli che ospitano botteghe di artigiani e locali. Insieme a Peschici, anch’essa con abitazioni dalla caratteristica pietra bianca che si affacciano sul mare.

Alberobello

Chi non ha mai sentito citare almeno una volta i trulli di Alberobello! Dal 1996 considerato patrimonio mondiale dell’Unesco, questo borgo nasce intorno al 1400. Protagonisti sono i trulli, appunto, ovvero le abitazioni in murature a secco, ci forma conica e con tetto grigio.

Impossibile passare dalla Puglia senza dedicare almeno una visita; ne resterete incantati.

Il parco nazionale dell’Alta Murgia

Sebbene mare e sabbia siano il tesoro più splendente della Puglia, non si devono dimenticare le bellezze naturali dell’entroterra. Se volete abbandonare le spiagge per dedicarvi a un po’ di trekking o a qualche camminata in mezzo al verde, per voi c’è il Parco nazionale dell’Alta Murgia. Boschi, colline e valli, ma anche storia. Non solo per la presenza di Castel del Monte, fortezza fatta realizzare da Federico II di Svezia, ma anche per la valle dei dinosauri; un luogo che custodisce 30mila impronte degli animali preistorici ormai estinti.

La cucina

La tradizione culinaria italiana è nota in tutto il mondo; e quella meridionale è particolarmente gustosa. E in questa categoria, la Puglia ricopre un ruolo importante: l’ospitalità, sopratutto a tavola, è davvero sacra.

Pesce e frutti di mare sono veri protagonisti, in una regione nota per il pesce crudo all’italiana. Ma anche taralli, focacce, panzerotti si trovano in ogni locale, senza dimenticare le burrate e le mozzarelle. Insomma, l’unico problema sarà stare attenti

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Il ruolo della pandemia sulla crescita esponenziale del numero dei professionisti della programmazione

Tempo di lettura stimato: 3 minuti Le cifre rivelate dall’ultimo report di SlashData parlano chiaro: in sei mesi, da ottobre scorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.