Ultim'ora

Caserta – Giovane calciatore stroncato dal male del secolo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Caserta  – Un male incurabile ha stroncato la vita di un giovane calciatore. Liberato Puca aveva appena 16 anni. Originario di Sant’Antimo, giovane calciatore della scuola calcio GT10 Palla al centro-Milan Academy di Sant’Arpino. Liberato era conosciuto da tutti sia per il suo grande talento che per le sue doti umane: era un ragazzo sempre disponibile e con il sorriso stampato sul volto. Nel corso della sua carriera calcistica, ha giocato per più società del casertano. “Ciao nostro amato capitano – scrive la sua scuola calcio sui social – Tutto il mondo della GT10-Palla al centro si unisce all’enorme dolore della famiglia Puca per la scomparsa prematura del nostro Liberato, capitano della categoria 2005. Una notizia che ci distrugge il cuore, un dolore troppo grande da sopportare. Hai combattuto come un leone come hai sempre fatto anche sul prato verde, lascerai un vuoto incolmabile dentro tutti noi, ti ameremo per sempre e non ti dimenticheremo mai, ti porteremo per sempre dentro di noi in ogni singolo momento! Ogni altra parola è superflua, il dolore e la rabbia sono incontenibili. Grazie per tutti i bei momenti che ci hai regalato, riposa in pace e veglia su di noi, da oggi sarai il nostro angelo! Ciao Libe”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

PRESENZANO – RILANCIO DEL CENTRO STORICO E DEL CASTELLO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Si è tenuto lo scorso Venerdì 24 Settembre un importante incontro presso la sala consiliare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.