Ultim'ora
foto di repertorio

Pietramelara – Coronavirus, nuovo contagio in paese. Il sindaco: rispettiamo le misure di sicurezza

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara –  Ritorna in paese l’allarme per il contagio da Covid19. Dopo giorni nella lista dei comuni covid free, arriva la presenza di un positivo. “Un nuovo ed inaspettato caso di positività nella nostra comunità deve indurci a tenere alta l’attenzione e ad osservare scrupolosamente le misure precauzionali necessarie ad evitare il diffondersi del contagio, tenuto conto del rischio molto significativo di varianti estremamente diffusive. L’uomo, un cittadino straniero residente a Pietramelara, risulta costantemente monitorato dalla ASL, è asintomatico, e si è posto in autoisolamento nella propria abitazione sin dai primi sintomi.  Inoltre ricordiamo che nella giornata di domani sarà possibile sottoporsi alla vaccinazione senza necessità di essere prenotati, ne’ caricati sulla piattaforma presso l’ambulatorio mobile ASL attrezzato posizionato presso lo spiazzale adiacente il Poliambulatorio ASL di via S. Antonio Abate. Domani venerdì 30 luglio le vaccinazioni avranno inizio dalle ore 9.30 e proseguiranno fino alle ore 19:00. Per accedere alla vaccinazione occorrerà solamente la tessera sanitaria”.  Questo il  messaggio con cui il primo cittadino, Pasquale Di Fruscio, ha comunicato alla popolazione la presenza del nuovo positivo.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

PASTORANO  – Doppio “5” al Superenalotto: sconosciuto incassa oltre 50mila euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto PASTORANO – Nel concorso del 23 settembre è stato centrato un doppio “5” del valore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.