Ultim'ora

Ciorlano / Venafro – Botte sotto al tribunale, noto avvocato sotto processo. Non si trova la “cartolina”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Ciorlano / Venafro – Una “cartolina” ha fatto saltar l’ultima udienza del processo, quella fissa qualche giorno fa. Il giudice non ha avuto la prova dell’avvenuta notifica della fissazione dell’udienza all’imputato. La cartolina della raccomandata di ritorno non è mai arrivati in tribunale. Così udienza bloccata e tutto rinviato al prossimo novembre.
E’ finito sotto processo un noto avvocato di Venafro. Claudio Petrecca, 56enne, è imputato del delitto p. e p. dagli artt. 582, 1° e 2° co CP per aver cagionato a Testa Osvaldo, di Ciorlano, colpendolo con alcuni pugni al volto, lesioni personali consistite in un trauma contusivo all’occhio e zigomo destro giudicate guaribili in giorni dieci. I fatti accaddero nel centro di Isernia nel febbraio del 2020. Tutto avvenne nei pressi del tribunale del capoluogo Pentro dove i due (Testa e Petrecca) si incontrarono per caso. Fra i due, probabilmente per vecchi rancori mai sanati, nacque subito una discussione. In poco tempo l’avvocato passò alle vie di fatto colpendo con alcuni pugni Testa che fu costretto alle cure mediche presso il pronto soccorso del paese. Scattò poi la denuncia e le successive indagini che hanno condotto al processo. La vittima ha già chiarito che l’eventuale risarcimento danni sarà devoluto in beneficenza a centri che curano bambini soli.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano / Pietramelara – Rivoluzione in diocesi, soppressa la parrocchia della Cattedrale. Zannini lascia Pietramelara

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano / Pietramelara – Fra pochi giorni il Vescovo della Diocesi Teano Calvi potrebbe ufficializzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.