Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Caserta /Marcianise / Dubai – Focolaio Covid, studenti bloccati negli Emirati Arabi

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Caserta /Marcianise / Dubai – Decine di studenti casertani sono bloccati a Dubai, dove erano volati per una vacanza studio, in seguito all’emersione di un focolaio Covid all’interno del college dove alloggiano. Si tratta di ragazzi di Caserta e Marcianise: la notizia è stata confermata dal sindaco Antonello Velardi: “Il caso mi è stato segnalato da alcuni genitori, preoccupati delle condizioni di salute dei giovani e dell’evoluzione della vicenda. Nel gruppo ci sono diversi altri studenti casertani”.

I giovani sono negli Emirati Arabi per una vacanza studio organizzata dall’Inps per i figli dei propri assistiti. Alloggiano presso il college Myriad di Dubai. “Fanno parte di due gruppi, arrivati a scaglioni negli Emirati: nessuno di loro è riuscito a rientrare” aggiunge Velardi. “Il gruppo è formato da quasi 500 persone tra studenti ed accompagnatori: i casi di positività al Covid-19 sono al momento meno di un centinaio, alcuni ragazzi si sono già negativizzati ma restano lì bloccati. Nessuno è in gravi condizioni, per fortuna”.

La vicenda è seguita direttamente dalle autorità degli Emirati Arabi, “che hanno mostrato grande inflessibilità, scontrandosi anche con il tour operator che ha organizzato il viaggio. – aggiunge il Sindaco – La situazione è ritenuta sotto controllo anche se si prevedono tempi non brevi per il rientro in Italia.

Sono stato stamattina in contatto con le autorità diplomatiche: il caso è seguito dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri, dal consolato italiano a Dubai e dall’ambasciata del nostro Paese ad Abu Dhabi. Sono stato anche in contatto con il tour operator, e in questo ringrazio la consigliera comunale Francesca Tortora che, per lavoro, si occupa di questo settore. Sono fiducioso sull’esito finale, anche se occorre in questa fase avere molta pazienza. Ai genitori marcianisani va la nostra massima vicinanza, ai nostri giovani concittadini che sono lì bloccati va un affettuoso abbraccio. Non li lasceremo soli, continueremo a seguire passo passo la vicenda. A loro un forte, fortissimo incoraggiamento”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

SAN MARCO EVANGELISTA – Fabbrica di caffè distrutta, nube di fumo copre la zona

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto SAN MARCO EVANGELISTA –  Un incendio di vaste proporzioni è divampato pochi minuti prima delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.