Ultim'ora

Sessa Aurunca – Autovelox, “sparito” l’impianto sulla statale Appia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca (di Carmine Di Resta) – Eppure gli automobilisti passando e ripassando sulla ss Appia si sono accorti della mancanza dell’ amico giornaliero, ovverosia dell’ intero apparecchio dell’ autovelox, palo di sostegno compreso. Gia’ da  parecchi giorni gli automobilisti sono vedovi dello strumento a loro caro. Era fuori fase e per legge ogni due anni va tarato, insomma collaudato da un appposita ente verificatore.  Altra ragione é perche é   scaduta la convenzione con la ditta che lo gestisce e bisogna rinnovarla con la stessa o un altra ditta. Adesso i vacanzieri che si dirigono in direzione sud possono stare tranquilli. E’ Necessaria una nuova taratura, infatti la Corte di Cassazione ribadisce che l’ assenza della taratura dello strumente provoca automaticamente la illegittimità del verbale di accertamento. I curiosi si domandano a quanto il riposizionamento?  Gli automobilisti sperano il più tardi possibile. Saranno informati non si sa mai.

Guarda anche

PRATELLA – Il comune fitta locali alla Cooperativa Insieme, per un centro immigrati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pratella – Un nuovo centro per l’0accoglienza di immigrati nascerà a breve nel comune di …

un commento

  1. Salve, è possibile sapere quando è stato riabilitato? Se dal 14 era già adibito ad effettuare foto ambi i sensi di marcia?
    Ho letto di un Articolo scritto sempre da lei del 17/08/2021 dove notificavate il riposizionamento dello stesso e la nuova caratteristica di effettuare le foto ambe le direzioni (sia caserta come già pre impostato sia verso scauri), per essere certo che a partire dalla data stessa (17/08) e non prima, grazie mille in anticipo, resto in attesa.
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.